I principali musei di Napoli e dintorni


I musei da non perdere per conoscere a fondo la storia e la cultura di questa città. Durante il tuo soggiorno in bed and breakfast, non perdere l'occasione di visitare questi monumenti di Storia.

Museo Archeologico Nazionale - È il museo archeologico più importante d'Europa e conserva la collezione di reperti appartenente alla dinastia dei Borbone oltre ad una serie di bronzi, sculture e altri oggetti rinvenuti negli scavi di Pompei ed Ercolano ed altri siti vesuviani e campani. Da non perdere sono il Gruppo di Tirannicidi e tutte le sculture esposte nella "Galleria dei Grandi Maestri".Vi sono inoltre collezioni di antichità etrusche ed egiziane e di monete antiche.
Indirizzo. Piazza Museo (fermata "Museo" della LINEA 1,"Cavour"della LINEA 2). Tel. 081440166
Ingresso. € 6,50. Chiuso il martedì.



Museo e Gallerie nazionali di Capodimonte
- Nel Museo, istituito nel 1950, sono custodite opere dal Duecento al settecento appartenenti alla collezione Farnese, che venne poi ereditata dai Borbone. Da vedere la Collezione Romana che comprende le opere di Michelangelo, Tiziano, El Greco, Raffaello, Botticelli.
Il Museo comprende anche l’appartamento storico, la collezione di porcellane, l'armeria e raccolte varie, tra cui oggetti di arti applicate come il celebre Cofanetto Farnese.

Indirizzo. Parco di Capodimonte. Tel. 081-7499111/ 7441307
Ingresso. €7,50. Chiuso il lunedì



Museo di San Martino
- Situato nella splendida Certosa di San Martino, antico convento di origine angioina, con giardini dai quali si ammirano straordinari scorci panoramici, questo Museo è dedicato alla storia e alla cultura napoletane. Molto interessante è la sezione sui presepi in cui sono esposte le raccolte di presepi dal '700 all'800. Da vedere  il monumentale presepe di "Cuciniello".


Indirizzo. Largo San Martino (Vomero). Tel. 081-5781769
Ingresso. € 6. Chiuso il lunedì.



Museo Duca di Martina -
Ricca collezione di porcellane e maioliche europee, cinesi e giapponesi e raccolte di arti minori (smalti, avori). Splendida collezione nel cuore del parco della Floridiana.

Indirizzo. Villa Floridiana (Vomero). Tel. 081-5788418

Ingresso. € 2,50. Chiuso il lunedì.



Museo Civico Gaetano Filangieri Principe di Satriano -
Il patrimonio artistico del museo  è costituito oggi da più di tremila oggetti. tra cui armi orientali ed occidentali dal XV al XIX secolo; dipinti  e sculture dal XIV al XIX secolo, maioliche e porcellane delle più importanti manifatture italiane ed europee; monete, pastori ed altri spendidi oggetti d'arte applicata.                                                                                                                  

Indirizzo. Via Duomo, 288. Tel. 081/203211 - Telefax 081/203175



Museo di Palazzo Reale.
Nelle sale e nei saloni magnificamente decorati del Palazzo Reale di architettura del XVII secolo, sono conservati mobili, dipinti, sculture e porcellane della dinastia dei Borbone. Nella Cappella si può contemplare il presepe del Banco di Napoli. L’accesso ai giardini e ai cortili del Palazzo è gratuito.

Indirizzo. Piazza Plebiscito. Tel. 081-7944053
Ingresso. € 4. Chiuso il mercoledì.



Museo civico di Castel Nuovo (Maschio Angioino). Il Museo espone nella Cappella Palatina del Maschio Angioino sculture e affreschi del '300 e '400. Nei tre piani dell’ala sud si possono ammirare opere pittoriche dal '400 al '900, argenti e bronzi. Da ammirare all’ingresso del castello il bellissimo arco di Trionfo che segna il passaggio tra il periodo gotico e il Rinascimento.

Indirizzo. Piazza Municipio. Tel. 081-7955877
Ingresso. € 4



Museo Pignatelli - In villa Pignatelli, alla Riviera di Chiaia, sono esposti mobili dell'800, porcellane, arredamenti, collezione d'arte del Banco di Napoli. In un padiglione, il museo delle carrozze.

Indirizzo. Riviera di Chiaia. Tel. 081-7612356
Ingresso. € 2. Chiuso il lunedì



PAN - Palazzo delle Arti di Napoli - Il Museo napoletano delle arti contemporanee, (pittura, scultura, architettura, fotografia, design, cinema, video-art, fumetto, ecc.) ospita esposizioni permanenti e temporanee di artisti nazionali e internazionali, conferenze, un centro di documentazione delle arti contemporanee, spazi per attività didattiche e una mediateca.

Indirizzo. Palazzo Roccella - Via dei Mille, 60.<//a></><//><//a>  Ingresso € 5. Chiuso il martedì



MADRE - Museo d'Arte contemporanea Donna Regina. Museo di arte contemporanea inaugurato nel 2005 nell'antico palazzo Donna Regina, in pieno centro storico (edificio ristrutturato ad hoc dall'architetto portoghese Alvaro Siza). Offre 4.500 mq di superficie espositiva, su 4 livelli e in due ampi cortili interni.

Indirizzo. Via Settembrini, 79 - tel. 081 19313016. Ingresso € 7 (lunedì gratis). 
Chiuso il martedi



Musei di antropologia, mineralogia, zoologia e paleontologia dell'Università Federico II.Vaste collezioni in antiche sale dell'Università.

Indirizzo. Via Mezzocannone 8 - Largo San Marcellino 10, tel.081-2535162
Ingresso. € 0,70 ciascuno (riduzioni cumulative). Chiusi in agosto.



Museo di Fisica - Il Museo di Fisica è situato nell’edificio monumentale dell’Ateneo Frederico II. Il Museo occupa i locali dell’antico refettorio del Collegio gesuitico, il refettorio conserva ancora le originarie decorazioni in stucco e ospita 
una Circoncisione del pittore senese cinquecentesco Marco Pino. Nel Museo si possono vedere la Collezione Reale, la Collezione Melloni e il Gabinetto Fisico.

Indirizzo. via Mezzocannone, 8.   www.museodifisica.unina.it



Museo Artistico Industriale. Le raccolte del Museo, ricche di oltre seimila manufatti soprattutto di ceramica, sono disposte in diverse sezioni. Di grande interesse è la raccolta di mattonelle islamiche, ricca di esemplari databili dal XIII al XIX secolo, la quale è affiancata a manufatti orientali in porcellana, grès, bronzo e smalto.

Indirizzo. Piazzetta D.Salazar (alle spalle di Piazza Plebiscito).



Città della Scienza - Il primo "science center" italiano, di recente nascita, e in continua espansione. Contiene sale-laboratorio, esposizioni, un planetario.

Indirizzo. Via Coroglio 104, tel. 081-3723728
  Ingresso € 7 (ridotto € 6)



Museo Didattico del mare. La raccolta museale è costituita da pezzi che sono di fondamentale importanza per illustrare l'evoluzione delle tecniche marittime ed è suddivisa in sezioni.

Indirizzo. Via Pozzuoli n. 5 – Bagnoli. Tel. 081-5703924.

 

Designed by Moonweb Digital Design